Medicina Estetica

DOTT. MAURIZIO TAGLIA Medico estetico - direttore sanitario

- Laureato in Medicina e chirurgia all'Università di Parma.

- Specializzato in Anatomia ed Istologia Patologica all'Università di Parma.

- Ha frequentato la Scuola Nazionale di Medicina Estetica "Agorà" di Milano.

- Ha partecipato a diversi corsi e WorkShop di Medicina Estetica.

- E' stato Tutor presso l'Accademia Internazionale di Medicina Estetica di Parma.

FILLER

 

E' l'innesto di acido jaluronico ad alto peso molecolare all'interno dei solchi (rughe) o altre aree cutanee non necessariamente segnate da rughe che consente in breve tempo (circa due giorni) di riempire una depressione o aumentare volumi (labbra, zigomi ecc.). L'effetto ha una durata variabile dai 4 ai 6 mesi, al termine dei quali il tessuto trattato ritorna alla situazione di partenza. Succesivamente il trattamento è ripetibile.

Guarda la fotogallery

T.R.A.P.

 

Le teleangectasie (capillari superficiali) e le vene varicose non sono solo un problema di natura estetica, ma rappresentano la proiezione superficiale di una condizione di sofferenza dell'apparato venoso profondo degli arti inferiori dovuto a diversi fattori predisponenti.

La T.R.A.P, a differenza delle terapie sclerosanti tradizionali,  cura l’intero sistema venoso degli arti inferiori rigenerandone le pareti attraverso l'iniezione endovenosa un complesso di farmaci, in modalità completamente ambulatoriale e ripristinandone l’equilibrio con due risultati finali: l’immediata visibilità del miglioramento estetico e risoluzione del problema in termini di "pesantezza" e "dolore" delle gambe.

Varici e capillari non saranno più un problema, evitando nel limite del possibile di affrontare successivamente una asportazione chirurgica di un vaso venoso.

Le sedute (6 nella terapia d'attacco) hanno una durata di circa 45 minuti e cadenza settimanale. A distanza di mesi, se necessario, è possibile effettuare una o più sedute di mantenimento.

Guarda il video

SOFT LIFTING

 

I fili di biostimolazione e/o di trazione servono a ripristinare le linee del contorno del viso venute a mancare a causa della riduzione della componente di grasso e connettivo della cute del volto. Questi fili sono nati per il trattamento del viso ma si possono usare in più distretti del corpo come collo, seno, braccia, coscie e glutei.  Non si tratta di un vero intervento chirurgico i fili introdotti a livello cutaneo superficiale, parallelamente al piano cutaneo, si riassorbono in un periodo di circa 6 mesi. L'effetto del trattamento ha una durtata veriabile dai 18 e i 24 mesi e consiste un miglioramento del turgore cutaneo ed un'attenuazione fino alla completa scomparsa (in alcuni casi) dei solchi (rughe) tipici dell'invecchiamento. Non ci sono controindicazioni particolari. Nelle persone che più facilmente vanno incontro a piccoli ematomi, si applica già durante il trattamento ghiaccio sintetico atto a ridurre al minimo il rischio degli stessi. Effetti collaterali non ne sono stati riportati. In alcuni casi per qualche giorno. Non esiste un’età in qui sottoporsi al trattamento ma tutto dipende dal quadro della paziente.

EPILAZIONE DEFINITIVA

RADIOFREQUENZA VISO

 

 

E' un trattamento che utilizza un laser (NON luce pulsata) con cartatteristiche tali che gli permettono di agire direttamente sul bulbo pilifero inibendone in modo definitivo la crescita. A seconda delle aree da trattare si rendono necessarie un numero variabile di sedute, da stabilire durante la visita medica. Le sedute non sono particolarmente dolorose (si sente un momentaneo pizzicore) e grazie ad un sistema innovativo di raffreddamento si riducono al minimo o addirittura si aboliscono i rischi di iper/ipopigmentazione in seguito ad esposizione solare. Si garantisce un risultato pari almeno al 97% dei peli presenti nell'area da trattare.

BIOSTIMOLAZIONE

 

Si tratta di un vero e proprio nutrimento cutaneo che utilizza elementi come proteine, vitamine, aminoacidi ed acido jaluronico (a basso peso molecolare). Attraverso un'iniezione intradermica questi elementi agiscono in combinazione favorendo l'idratazione cellulare contrastando i fisiologici processi dell'invecchiamento in modo efficace in quanto arrivano direttamente al bersaglio non dovendo affrontare la barriera naturale rappresentata dall'epidermide (lo strato più superficiale della cute) come accade per esempio con l'applicazione di prodotti topici (creme, sieri ecc)..

Le sedute, come da protocolli, hanno cadenza mensile, non sono particolarmente dolorose ed in alcun modo socialmente vincolanti. Non ci sono controindicazioni. Il risultato a lungo termine è una cute più morbida, elastica e luminosa.

MESOTERAPIA

 

E' la classica intradermoterapia che avvalendosi di piccoli aghi permette di somministrare localmente, nell'area cutanea interessata, farmaci che agiscono come potenti attivatori del microcircolo cutaneo, favorendo così il drenaggio linfatico e rallentando/inibendo un accumolo locale di molecole di acqua. Il risultato, dopo un ciclo di sedute da concordare previa visita medica, è una riduzione della ritenzione idrica locale ed un miglioramento cutaneo con attenuazione del tipico aspetto  "a buccia d'arancia" presente nella panniculite (cellulite).

INTRALIPOTERAPIA

 

E' un trattamento effettuato con una piattaforma dotata di due presidi medicali che sfrutta l'azione combinata di due tecniche contemporaneamente:

 ⁃ la radiofrequenza frazionata

 ⁃ i raggi infrarossi

La prima agisce creando un insulto termico molto potente a livello cutaneo superficiale permettendo, nei giorni successivi al trattamento, un'esfoliazione controllata di più strati dell'epidermide. La seconda sfrutta la capacità degli infrarossi di creare calore a livello del derma consentendo così, attraverso una adeguata vasodilatazione dei capillari cutanei, un importante richiamo di liqudi localmente. Il risultato finale è una cute più liscia, levigata e luminosa grazie all'esfoliazione dell'epidermide ed un miglioramento del turgore cutaneo grazie al richiamo di liquidi. Le sedute sono ripetibili a distanza di un mese l'una dall'altra. Provocano un iniziale arrossamento cutaneo della durata di alcune ore, pertanto è opportuno evitare l'esposizione solare o a lampade ecc. L'effetto si manifesta già dopo un giorno dal trattamento ed ha una durata di circa un mese.

E' una tecnica che si avvale dell'iniezione sottocutanea, all'interno del pannicolo adiposo, di un farmaco ad azione lipolitica, che stimola cioè le cellule del tessuto adiposo (gli adipociti) a liberare ed immetere in circolo i grassi in esse contenuti, in modo da poter esser poi metabolizzati, utilizzati come substrato energetico ed infine eliminati.

MENU

TELEFONO +39.0521.782061

CONTATTI

+39.0521.782061

info@centromedicodivas.it

INDIRIZZO

Via Carra 9/a

43122 - Parma

ORARI

Da Lunedì a Venerdì

9:00 - 12,30   13:30 - 19:00