botox

L'iniezione di botox (tossina botulinica di tipo A) rappresenta ancora oggi la metodica non chirurgica più efficace e più adatta nel trattamento del terzo superiore del viso in termini di distensione. Agisce sfruttando la proprietà della tossina di bloccare in modo transitorio una placca neuromuscolare inibendo quindi, temporaneamente, l'azione contrattile di alcune fibre muscolari con conseguente distenzione della cute sovrastante. La durata dell'effetto varia da 5 a 6 mesi circa e successivamente si ritorna alla situazione iniziale, presente prima del trattamento. Il trattamento puo' essere successivamente ripetuto.

fronte
glabella rughe periorbitarie
codice a barre
richiedi informazioni

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.

torna a medicina estetica